• Valeria Prisco

Vestirsi in Classic Blue, il pantone 2020

Il blu è una tonalità elegante, rilassante, rassicurante ed intramontabile. Sarà per tali caratteristiche che, in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, sia stato scelto dal Pantone Color Institute, come la nuance dell'anno 2020.

Si chiama Classic Blue 19-4052: vuol esser simbolo di speranza, serenità e fiducia nel futuro. Tende all’indaco, il colore del cielo all’imbrunire, infonde calma, riflessione e regala un gran senso di pace.

E’ una sfumatura con molto carattere, vicina al denim; è senza tempo e trova la sua massima espressione nel corso della primavera estate.

Favoloso da indossare come pezzo unico: per esempio, una tuta, un abito lungo o un classico chemisier. Si arricchisce facilmente con l’aggiunta di accessori: un cinturone da cowboy, catene metalliche o fasce impreziosite da swarovski o perle in vita. (Quest’anno, ricordatevi che le perle vanno anche nei capelli. Quindi, largo a fermagli e pettini glam a forma di cuori, fiori o ad effetto lettering).

Il #ClassicBlue si combina perfettamente con il nero oppure con il bianco; va bene con fantasie floreali che mescolano al loro interno sfumature diverse di blu; da solo, si porta con il giallo, il glicine o tonalità di rosa forti e decise.

Una proposta di moda per indossarlo nella nuova stagione?

L’Abito lungo senza maniche con scollo profondo e cintura in nuance.

Leggero, fluido, doppiato, non si stira e si asciuga velocemente.

Ideale per cerimonie, cene a lume di candela solo per due e romantiche passeggiate in spiaggia nelle folli notti d’estate.

Indossatelo e inizierete a rilassarvi!








Cosa indosso nelle immagini qui sopra?


  • Abito e bijoux MaxandCo

  • Borsa con rose Antonello Serio


Foto di LG. Diritti riservati



16 visualizzazioni

 October 2016 by Valeria Prisco