• Valeria Prisco

Il cappotto color Tiffany: come indossarlo di giorno e di sera


Il color Tiffany è una sfumatura di blu particolarissima, seducente e preziosa solo a pronunciarla; il suo nome è legato ad un brand famoso nel mondo che ha pensato bene di proteggere questa tonalità come marchio registrato da copyright.

Il colore Tiffany è una sfumatura medio scura di turchese. Non è proprio turchese, nè azzurro, nè verde acquamarina, nemmeno verdino. Insomma è un dilemma diventato mito.

Per questo ho scelto un cappotto color Tiffany come protagonista di questo post. Un capospalla in tonalità iconica da indossare tutto il giorno come passepartout, mixandolo a capi ed accessori diversi.

Versione di giorno

Sotto il cappotto color Tiffany spunta una tuta floreale con fiori multicolor e foglie color Tiffany: con scollatura profonda, incrociata quasi come quella di un wrap dress anni ’70 e short che non lasciano spazio all’immaginazione. Per completare la mise, ho aggiunto come accessori i collant effetto parigina dedicati alle fans di Hello Kitty e stivaletti in stampa pitone tono su tono.

Versione di sera

Il cappotto Tiffany sposa l’abito in tulle nero a pois con fiocco alla gola e maniche a corolla. L’Effetto vedo non vedo è assicurato. Come accessori ho abbinato un paio di decollette argento per illuminare ogni passo e la pochette con cascata di perle.

E per il Make up?

  • Ho scelto la tonalità Rosa camelia per occhi, labbra ed unghie. Lancome.

  • Matita grigia per dare profondità allo sguardo. Pupa.

  • Mascara allungante e curvante. Kiko.

  • Come base, siero e crema da giorno all’acido ialuronico Venus.

  • Primer Lancome per pelle da bambola.

Un Incantesimo non può essere lacerato, e riparato come un Cappotto. (a Susan Gilbert Dickinson, verso il 1880, 663“ — Emily Dickinson scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886)

Foto di LG. Diritti riservati.

#cappottodonna #womancoat #tiffanycolorcoat #tiffanycoat #fallcoats

13 visualizzazioni

 October 2016 by Valeria Prisco